top of page
  • Immagine del redattoreTaty

5 consigli per mantenere al meglio e più a lungo le Extensions

Hai appena messo le extensions o ti appresti a farlo e vuoi sapere come far risplendere e preservare al meglio nel tempo il tuo nuovo look? In questo articolo ti dirò tutto quello che c'è da sapere svelandoti tutti i trucchi del mestiere che noi professionisti consigliamo ai nostri clienti


1. Non lavare capelli a testa in giù


Lavare i capelli a testa in giù può causare danni alle extensions e ai tuoi capelli naturali. Quando lavi i capelli a testa in giù infatti, i tuoi capelli e le extensions possono intrecciarsi o annodarsi; questo può causare la rottura dei capelli. Inoltre, potresti avere difficoltà a sciacquare bene i capelli e a rimuovere tutto lo shampoo, il che potrebbe causare la formazione di residui di prodotto che potrebbero danneggiare i capelli e le estensioni.

In generale, per lavare i capelli con le estensioni è meglio evitare di capovolgere la testa e invece inclinare la testa all'indietro durante il lavaggio. In questo modo, puoi lavare i capelli delicatamente senza intrecciare le estensioni e senza mettere troppa pressione sulla radice dei capelli. Assicurati anche di utilizzare prodotti per capelli delicati e di evitare di strofinare i capelli con forza durante il lavaggio.



2. Applicare balsami e maschere solo sulla lunghezza del capello e sulle punte


Innanzitutto. applicare balsami e maschere sulle extensions è importante per proteggere il capello e garantire che rimanga sano e idratato.

Inoltre, le extension sono solitamente legate o attaccate ai capelli naturali vicino alla radice, quindi applicare prodotti troppo vicino alla radice potrebbe rendere le estensioni scivolose o provocare degli allentamenti. Concentrarsi sulla parte inferiore dei capelli aiuta a evitare questo problema e a mantenere le extension saldamente in posizione.

In generale, è importante seguire le istruzioni specifiche per la cura delle extension fornite dal tuo parrucchiere specialista in extensions, poiché ci possono essere differenze a seconda del tipo di extension che hai



3. Non aspettare più di 4-12 settimane per riposizionare le extension


Crescita dei capelli: I capelli crescono di circa mezzo centimetro al mese. Se si aspetta troppo a lungo prima di riposizionare le extension, potrebbero non essere più vicine al cuoio capelluto e potrebbero iniziare a scivolare lungo la lunghezza dei capelli naturali. Ciò potrebbe causare uno squilibrio nell'aspetto e nella sensazione dei capelli

Secondariamente aspettando troppo a lungo le extensions potrebbero annodarsi provocando un indesiderato effetto arruffato.

In generale, riposizionando le extensions a cadenze regolari, nei tempi consigliati, si può garantire che esse rimangano saldamente attaccate ai capelli naturali e che i capelli naturali stessi non vengano danneggiati.



4. Utilizzare sempre un termoprotettore prima di esporre i capelli a una fonte di calore (piastra, phon, ferro)


È importante utilizzare un termoprotettore sui capelli prima di esporli a una fonte di calore perché i capelli possono essere danneggiati irreparabilmente dalle alte temperature. L'utilizzo di strumenti per lo styling dei capelli come piastre, arricciacapelli e asciugacapelli può causare la rottura dei capelli, la perdita di lucentezza e l'indebolimento delle ciocche.

Il termoprotettore agisce come una barriera protettiva tra i capelli e la fonte di calore, aiutando a prevenire la disidratazione e minimizzando i danni causati dal calore. Il prodotto solitamente contiene ingredienti come la cheratina e il pantenolo che aiutano a mantenere l'idratazione dei capelli, proteggendoli dall'essiccamento e dalle conseguenze negative della temperatura elevata.

L'utilizzo di un termoprotettore può quindi proteggere i capelli dai danni termici, aiutando a mantenere la loro salute e lucentezza a lungo termine.


5. Utilizzare protettori UV prima di andare in spiaggia o in piscina


Anche i capelli possono subire danni a causa dell'esposizione ai raggi UV del sole, soprattutto se vengono esposti frequentemente o per periodi prolungati.

I raggi UV possono causare la rottura delle proteine ​​del capello e la perdita di umidità, rendendo i capelli secchi, fragili e danneggiati. Inoltre, l'acqua salata del mare o il cloro presente nelle piscine possono contribuire a danneggiare ulteriormente i capelli.

L'utilizzo di prodotti per capelli con protezione UV aiuta a proteggere i capelli dall'esposizione ai raggi solari. Questi prodotti contengono solitamente ingredienti che aiutano a proteggere i capelli dalla disidratazione, dalle radiazioni UV e dai danni ambientali. Ciò può contribuire a mantenere i capelli sani, morbidi e lucenti anche dopo l'esposizione al sole e all'acqua.




Se hai altre domande specifiche su questo argomento o sulle extensions in generale dei capelli, ti consiglio di contattarmi direttamente per telefono/whatsapp +41 78 654 42 00

62 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page